Casa Natale di Gabriele D'Annunzio

Il museo “Casa Natale di Gabriele d'Annunzio” occupa il primo piano dell'edificio dove nacque e trascorse la sua infanzia il Poeta e conserva ancora l'atmosfera originale ottocentesca, con le sue eleganti decorazioni parietali e i suoi arredi d'epoca, che ritorna nella sua opera sotto forma di visioni, impressioni e ricordi, legati soprattutto alla forte valenza che per lui avevano gli affetti familiari.

La visita ripropone la successione delle prime cinque stanze, che costituiscono il nucleo originario della casa-museo, per ognuna delle quali è riportata la descrizione che il Poeta ne fa nel Notturno. Le successive sono state destinate all'esposizione di foto, documenti, libri, calchi e cimeli rappresentativi della figura del Poeta.

Eventi

Vedi tutti gli eventi

Cara cara Mamma- Ortona

Buon compleanno Gabriele!

12 marzo, 2017

Il Polo Museale dell’Abruzzo, diretto da Lucia Arbace, nell’ambito degli eventi collegati alla mostra Cara cara mamma a Casa d’Annunzio domen...

8 marzo al museo

8 Marzo al Museo. Entrata gratuita alle donne, e visite guidate, nei siti del Polo Museale dell'Abruzzo.

8 marzo, 2017

Anche il Polo Museale dell’Abruzzo celebra il mondo femminile aderendo  alla campagna del Mibact che, in occasione dell’8 marzo, vedrà l’entrata gratuita per le donne,...

Cara cara Mamma- Ortona

Cara cara Mamma. Omaggio di Ortona a Luisa De Benedictis. Lettura, musiche e nevole.

ore 17,30 del 22 febbraio, 2017

Mercoledì 22 febbraio 2017 alle ore 17.30, nell'ambito della mostra Cara cara mamma, dedicata a Luisa de Benedictis, mater mirabilia...

Cara cara mamma

Cara Cara mamma - Omaggio a Luisa de Benedictis nel centenario della sua morte.

27 gennaio - 31 maggio, 2017

A100 anni dalla scomparsa di Luisa de Benedictis, madre di Gabriele d’Annunzio viene ricordata a Pescara con una mostra documentaria che propone importanti cimeli...

Binari fantasmi

Binari Fantasmi. Di Gaetane de Crecchio.

10 novembre 2016 - 24 gennaio , 2017

Vernissage mercoledì 9 novembre 2016, alle 17.00 Da anni  Gaetano de Crecchio “viaggia” sulle Ferrovie dimenticate ...